Come Togliere Graffi dall’Auto

La carrozzeria dell’auto, e in particolare la vernice di un auto, nonostante la sua resistenza agli agenti atmosferici, è facile da strisciare e rigare, o per disattenzione, o per atti vandalici. In questa guida ti spiego come eliminare qualche graffio superficiale dalla tua auto in modo da renderla più dignitosa alla vista.

Per prima cosa, recati in un negozio di autoricambi e acquista la pasta abrasiva. Adesso fai attenzione, perchè questa bisogna saperla adoperare per evitare di peggiorare la situazione. Dopo esserti munito di questo prodotto, devi provvedere alla pulizia della tua auto, in modo tale da eliminare ogni traccia di sporco ed evidenziare i graffi.

Prendi un pezzo ampio di cotone idrofilo. Agita per bene il prodotto e, successivamente, versane un poco direttamente sul cotone idrofilo. A questo punto, passa il cotone sul punto rigato e lascialo agire fino a quando non ti accorgi che è bianco asciutto. A quel punto, devi passare il cotone idrofilo, facendo un movimento rotatorio sempre in un senso.

Attenzione a non esercitare troppa forza nella mano, perché non faresti altro che opacizzare quel punto. Man mano che passi il prodotto, vai guardando se scompare la riga. Ovviamente non vanno via segni incisi in modo pesante, ma tutto ciò che risulta superficiale alla vernice stessa, va via, come graffi di altri colori di automobile sul paraurti.

Alla fine, è consigliabile passare la cera protettiva sull’auto, in modo da limitare il rischio di nuovi graffi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *