Come Preparare una Piadina

Vi piacciono le piadine e volete provare a farle da soli a casa stupendo i vostir amici perchè sono anche meglio di quelle che si comprano piene di conservanti? Beh leggete la mia guida e vi insegnerò come fare in soli 10 minuti.

Prima di tutto è necessario che abbiate una padella per piadine, una padella antiaderente con i bordi bassi e molto ampia, del diametro di circa 28-30 cm se volete fare delle piadine belle grandi che diano soddisfazione nel divorarle.

Se avete la padella siete già un pezzo avanti perchè quello che viene dopo è una passeggiata. Vi serve innanzitutto della farina bianca 00, ne versate all’incirca 300-400 g. in un contenitore tipo insalatiera o simile dove possiate poi lavorare bene l’impasto a mano. Versata la farina, vi basta aggiungere un pizzico di sale, uno di zucchero ed un cucchiaino di strutto.

nel frattempo mettete a scaldare in un pentolino un pò di acqua, e quando sarà tiepida, spegnete il fornello e versatela gradatamente nella ciotola ove avete già messo farina, sale, zucchero e strutto. Badate bene aggiungete poca acqua per volta e contemporaneamente lavorate energicamente l’impasto finchè non sarà diventato una palla omogenea e non appiccicosa. Se aggiungete tanta acqua tutta in una sola volta potreste ottenere un’impasto troppo appiccicoso per essere steso e lavorato per cui dovete eseguire questo passaggio molto gradatamente fino aa quando non avrete fra la mani una palla non appiccicosa ma morbida e ben manipolabile.

A questo punto suddividete l’impasto in tanti piccole palline (delle dimensioni di tipo quelle da tennis) e stendetele con un mattarello su una tavola di legno o comunque su un ripiano pulito ed asciuto dove però l’impasto non si appiccichi, come una piana di marmo o la tavoletta di plastica su cui si taglia il pane se non avete di meglio (solo che deve essere grande altrimenti non riuscite a stendere come si deve l’impasto). Cercate di stendere il più possibile in modo da ottenere un disco sottile (qualche mm) che durane la cottura si sfoglierà più facilmente

A questo punto non vi resta che mettere i dischi di impasto (mi raccomando sottili) sulla padella già riscaldata, a fuoco lento, altrimenti rischiate di bruciarle subito se surriscaldata. La cottura è di 1-2 minuti per piadina e mi raccomando mentre le cuocete giratele in modo che si cuociano bene da ambedue le parti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *