Come Fare Gioco del Germoglio

Ecco in questa guida come fare il gioco del germoglio. E’ un semplice, divertente e pratico gioco che richiede la presenza di due giocatori. Facile da fare anche per i bambini a partire dai dieci-undici anni di età. Ideale quando proprio non sai cosa fare.

Lo scopo di questo gioco è quello di creare una rete congiungendo dei punti, tentando nel contempo di bloccare l’avversario. In partenza vengono disegnati su un foglio di carta tre punti. Il primo giocatore congiunge due dei punti dati e ne disegna un quarto. In seguito, a turno, ogni giocatore congiunge due punti con una linea continua, più o meno curva a seconda della propria fantasia, senza però passare per nessun altro punto, e attraversare nessun’altra curva.

Poi sulla curca che ha appena tracciata disegna un nuovo punto, più o meno a metà. L’unico limite è l’utilizzazione dei punti. Da ciascun punto non possono partire più di tre righe. Allora, quando un punto nuovo è disegnato su una nuova linea sono già venute meno due possibilità, con una ulteriore mossa si potrà tracciare solo un’altra linea.

L’azione ha fine quando non è più possibile tracciare una nuova linea nel rispetto delle regole, sia quando tutti i punti, tranne forse uno, sono stati congiunti da tre linee, sia quando i punti ancora liberi non possono essere più congiunti tra loro senza attraversare linee o punti. Il giocatore bloccato perde, l’altro è il vincitore. Tre punti sono il minimo per iniziare il gioco, ma i giocatori allenati possono utilizzarne un numero maggiore.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *