Come Creare un Portafoto

Se parliamo di portafoto il primo pensiero va ad una semplice incorniciatura di una foto.

Incorniciatura fatta per esaltare un particolare momento o un avvenimento oppure per mettere in risalto quella che è oggettivamente una bella foto.

Ma se si vuol strafare? Se si vuole uscire dai normali e banali canoni per essere creativi e originali, anche parlando di portafoto?

Siamo nel posto giusto… la parola d’ordine, in tutto e per tutto, deve essere innovazione!

E’ vero che, se parliamo di portafoto, parliamo anche di arredamento perchè questo particolare oggetto è in tutto e per tutto un complemento d’arredo d’eccellenza.

Allora è importante attenersi a quello che è lo stile della casa in cui vorremmo inserire il nostro portafoto rivoluzionario, senza strafare, cadendo così in spiacevoli eccessi.

Materiali necessari:

bacheca di sughero con cornice in legno (facilmente reperibile in ferramenta, nei negozi che vendono cose per la casa e all’Ikea)
Punes (o comunemente conosciute come puntine da disegno)
mollettine decorate (di quelle minuscole che si usano anche per personalizzare i bigliettini d’auguri)
foto
bigliettini
frasi celebri scritte in modo chiaro e distinto su carta, cartoncino, ecc…
fantasia e creatività
A questo punto analizziamo la stanza in cui voler inserire la nostra creazione (tornando alla questione arredamento…è bene porre particolare attenzione a questi consigli)

Se si vuol creare il portafoto per la camera dei bambini si può, veramente, dar sfogo alla fantasia e al colore, creando anche in cartoncino i personaggi preferiti dai bambini per personalizzare la bacheca.
Se le intenzioni sono quelle di abbellire e rendere veramente unica e speciale una casa piccola, magari un grazioso due vani, arredato in stile etnico o moderno (ma non troppo sofisticato) l’ideale sarebbe non spaziare troppo con colori e modifiche artistiche ma concentrarsi solo sull’inserimento di foto, bigliettini, oggetti (con cui siano utilizzabili le punes) magari posizionati in ordine casuale e divertente.
Se, invece, la stanza prescelta ha uno stile prettamente classico o eccessivamente sofisticato, limitarsi ad inserire massimo 8 foto di dimensioni medio/piccole con un paio di biglietti “frasi celebri” scritte in modo sobrio e ordinato. Ad abbellire il tutto solo qualche mollettina (non più di 3) attaccata alle foto o ai bigliettini.
Questo tipo di portafoto/portatutto si adatta facilmente a qualsiasi stile e arredamento, il buon gusto farà il resto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *