Come Bloccare le Perdite d’Acqua dal Frigorifero

Quando notate dell’acqua sotto il vostro frigorifero, controllate i piedini anteriori e pulite il foro di drenaggio. L’acqua (condensa in realtà) dovrebbe scorrere dall’interno del frigorifero fino al foro di scarico, poi sgocciolare in un collettore sottostante e da lì evaporare. Se il frigo è perfettamente livellato o leggermente inclinato in avanti, l’acqua potrebbe non raggiungere lo scarico. Tutto quello che dovete fare è regolare i piedini anteriori del frigorifero in modo che rimanga un pochino inclinato all’indietro e vi spiego subito come fare.

Fatevi aiutare da qualcuno che inclini l’apparecchio mentre ne esaminate la parte sottostante; svitate i piedini anteriori per allungarli (un paio di giri: attenti a non estrarli però!) adesso riabbassate il frigorifero. Usate una livella a bordo anteriore del frigorifero per assicurarvi che i piedini siano pari fra di loro.

Aprite parzialmente la porta e lasciatela andare, adesso dovrebbe chiudersi da sola. Ma se non potete regolare i piedini infilateci uno spessorino di circa 1cm e vedrete che funziona ugualmente. Se regolare i piedini non blocca la perdita, allora dovete pulire il foro di drenaggio che, molto spesso, si intasa di residui di cibo.

Vediamo cosa fare seguendo le indicazioni presenti in questa guida sul frigorifero che perde acqua presente su Riparare.net. Localizzate il foro di scarico in basso e verso il fondo del frigo o del congelatore. Infilateci prima l’attrezzino (che dovrebbe essere in dotazione con il frigo) e rigiratelo, poi un tubicino di plastica. Versate una soluzione diluita di acqua insaponata e ammoniaca nel tubo di scarico per eliminare eventuali batteri; se avete a disposizione una siringa da pasticcere potete usarla per spruzzare l’acqua nel foro.

Controllare il raccoglitore dell’acqua di scarico (in alcuni modelli è sopra il compressore e quindi dovete spostare il frigo per accedervi): se non vi si è raccolta acqua insaponata allora il problema è rimasto e quindi potete risolverlo lavorando all’interno del frigo, continuando a spingere il tubicino di plastica nello scarico. Versate nuovamente l’acqua nel foro. Adesso dovreste vedere l’acqua nel raccoglitore. Se così è, allora ha funzionato e non dovete più preoccuparvi: evaporerà!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *