Come Fare una Piega Professionale ai Capelli

Da sempre il modo di tagliare i capelli, di acconciarli e di colorarli, costituisce un linguaggio di comunicazione interpersonale, che appartiene alla personalità di ognuno di noi. In questa guida ti darò dei consigli su come imparare a fare a casa una piega professionale come quella del salone.

Comincia dai capelli puliti ed idratati, non del tutto asciutti.Dividili in 4 sezioni, sulla corona e sulla nuca, a destra e a sinistra, poi fissale bene con dei mollettoni per essere sicura che si sciolgano mentre asciughi i capelli. Adesso, cominciando dal basso, suddividi ulteriormente una delle sezioni in ciocche di circa 5 cm di larghezza, non molto spesse. Spruzza uno spray per proteggere i capelli dal calore.

Comincia ad asciugarli, mettendo la spazzola sotto per creare volume. Se vuoi creare ancora più corpo, spruzza una piccola quantità di un prodotto per lo styling fin dalle radici, su ogni sezione, prima di iniziare ad asciugarle, poi arrotola i capelli intorno alla spazzola e fai un movimento verso l’alto.

Per cominciare ad asciugare i capelli, metti il phon sopra la ciocca arrotolata sulla spazzola, con il beccuccio rivolto verso il basso per chiudere le cuticole del capello; in questo modo puoi creare luminosità e brillantezza. Muovi la spazzola e il phon insieme lentamente su ogni sezione, assicurandoti di tenere il beccuccio ad almeno 15 cm dai capelli per evitare danni.

Per avere un maggiore effetto brillantezza e volume, stira le ciocche di capelli laterali anche in maniera orizzontale, sempre seguendo il movimento della spazzola con il beccuccio del phon, per eliminare l’effetto crespo mentre lavori i capelli. Quando raggiungi la fine della ciocca, chiudi il movimento arrotolando le punte sulla spazzola e concentrando il calore per creare un piccolo boccolo. Usa il tasto di raffreddamento del phon per fissare il riccio, poi rimuovi la spazzola.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *