Come Fare Pedicure Rilassante

Sta ritornando la brutta stagione. Le prime cose che ci vengono in mente sono il lavoro e la scuola. E ai nostri piedi, che ogni giorno ci accompagnano nelle dure incombenze della quotidianità, non ci pensa mai nessuno, almeno fino a primavera, quando possiamo rimetterci sandali o infradito. E allora è lì che ci accorgiamo dei danni dell’inverno. Ricordiamoci: prevenire è meglio che curare, quindi spendiamo una buona oretta del sabato o della domenica a fare una bella pedicure!

Occorrente
Una tinozza
Olio essenziale di melissa (acquistabile in erboristeria)
Olio extravergine di oliva
Saponetta o sapone liquido
Lima per unghie
Regola unghie o forbicine
Smalto trasparente
Smalto del colore che si vuole utilizzare
Acetone
Batuffolo di ovatta

Trova una posizione comoda, dove ti puoi rilassare, magari davanti alla televisione, sul divano. Per far sì che si verifichi l’effetto rilassante della pedicure, è importante stare comodi. Scelto e allestito il luogo dove avverrà la pedicure (con asciugamani, lima, smalti e regola unghie), riempi la tinozza con acqua calda e versa 2/3 gocce di olio essenziale di melissa. La melissa è consigliata per l’insonnia e per la pelle male irrorata. Il the di melissa è noto soprattutto come tonico per il cuore.

Sietidi comoda e immergi i piedi nell’acqua profumata, rilassati leggendo una rivista o un libro, oppure ascolta della buona musica. Con il tuo sapone personale, lava i piedi massaggiandoli. Se necessario, cambia l’acqua e, se non hai timore, alterna tinozze d’acqua calda con tinozze d’acqua fredda: questo metodo, che attiva la circolazione sanguigna, era utilizzato dagli antichi romani nelle terme omonime. Asciuga i piedi e, specialmente se hai le unghie deboli, massaggiali con olio d’oliva.

Le unghie si sono ammorbidite: ora le puoi tagliare della lunghezza desiderata, utilizzando il regola unghie o le forbicine (a te la scelta). Limale con una lima e passa una mano di smalto trasparente. Lo smalto trasparente evita che l’unghia assorba lo smalto colorato. Lascia asciugare bene e passa una mano dello smalto del colore che hai scelto. Non ti preoccupare se sbagli: non siamo tutte delle estetiste! Con un batuffolo imbevuto di acetone, ridefinisci il contorno delle unghie, facendo attenzione a non togliere lo smalto sopra l’unghia.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *