Come Fare il Liquore al Cioccolato in Casa

Un liquore cremosissimo ed estremamente cioccolatoso! Ottimo sui gelati, creme caramel, panettone, pandoro, banane, fragole e macedonie. Può essere un’ottima idea per un regalo, ma sopratutto un gradevole accompagnamento che offrirete ad amici e parenti durante le vostre

Occorrente
75 gr di cacao magro
50 gr di cioccolato fondente grattugiato
300 gr di zucchero
1 litro di latte
200 gr di alcol puro
Aromi a scelta: cannella, peperoncino in polvere, liquirizia, vaniglia, scorzette di arancia.

Versa in un recipiente lo zucchero, il cacao magro e il cioccolato grattugiato insieme ad un bicchiere di latte (tanto quanto basta per ottenere un composto omogeneo) e amalgama il tutto, usando possibilmente una frusta per evitare che si formino grumi. Versa tutto in una pentola (più alta possibile) e porta ad ebollizione, aggiungendo gradualmente il resto del latte.

Lascia cuocere a fuoco lento per altri venti minuti, mescolando di continuo per evitare che questa crema si attacchi alla pentola. Una volta pronta, puoi aggiungere un aroma tra cannella, vaniglia, peperoncino in polvere, liquirizia, scorzette d’arancia (o altro) oppure non mettere nessuno di questi. Quindi mescola e fai raffreddare completamente.

A questo punto aggiungi l’alcol e mescola bene. Versa il tutto in una bottiglia, possibilmente di vetro, aiutandoti con un imbuto e sigilla la bottiglia; poi metti il liquore in frigo. Se preferisci puoi aumentare la dose alcolica aggiungendo una maggior quantità di alcol puro alla ricetta.

Il liquore aumenta la sua consistenza alcolica con il tempo, cioè più passa il tempo più diventa buono; quindi potresti conservarlo al buio per un certo periodo di tempo, anche un mese. Ricordati di agitare bene la bottiglia prima di servire il liquore.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *