Rassodare le Gambe con l’Elastico

Gli esercizi con l’elastico per le gambe sono davvero efficaci. Anche questa volta il primissimo consiglio che vi do è quello di mettere il massimo impegno nel vostro allenamento, e di eseguire gli esercizi con costanza e determinazione. Obiettivo? Un fisico tonico e ben allenato tutto l’anno. Detto questo, come avrete capito, anche questa volta voglio parlarvi dell’elastico, un attrezzo sportivo a dir poco utilissimo, pratico, economico, piccolo e semplice da utilizzare.

In vista della prova costume, quasi tutte noi ci ritroviamo a guardare le gambe, ed a chiederci cosa fare per renderle più toniche. L’elastico potrebbe essere proprio l’attrezzo che farà al caso nostro. Se non si dispone dell’attrezzo è possibile fare riferimento al sito Glisportivi.net su cui è presente questa guida. Ecco quindi una serie di esercizi che potrete eseguire anche rimanendo a casa, dopo aver corso magari mezz’oretta al parco, o dopo aver fatto una ventina di minuti di cyclette.

Siete pronte? Cominciamo allora. Innanzitutto, prendete in vostro elastico e legatene insieme i capi. A questo punto, eseguiamo i nostri esercizi.

Per eseguire il primo esercizio, mettetevi in ginocchio sul pavimento poggiando sugli avambracci e mantenendo lo sguardo verso il basso, formando una linea retta con la schiena. L’elastico andrà posizionato attorno alla caviglia sinistra e sotto la pianta del piede destro. Piegate quindi la gamba destra, facendo in modo che la parte che va dal ginocchio al piede sia perpendicolare al pavimento e rivolgendo la pianta del piede verso l’alto. Sollevate dunque il ginocchio fino all’altezza dei glutei, ripetete il movimento senza poggiare a terra. Eseguite l’esercizio 15 volte per tre serie.

Il secondo esercizio andrà eseguito a terra. Posizionatevi sul fianco sinistro poggiando sul gomito, e portate la mano destra davanti alla cassa toracica. Le ginocchia dovranno essere leggermente piegate e l’elastico andrà posizionato attorno alle caviglie. Da questa posizione sollevate la gamba destra forzando la resistenza dell’elastico. Anche questa volta, eseguite l’esercizio 15 volte per tre serie.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *