Esercizi da Fare con l’Elastico per la Caviglia

Rinforzare la caviglia è un passo molto importante. In questa fase, a venirci incontro sono diverse tecniche validissime, specialmente se il nostro intento è quello di recuperare la funzione della caviglia dopo un infortunio. In questo caso, va sottolineato che la riabilitazione dovrà avvenire in maniera molto graduale, senza forzare troppo la parte che è stata lesionata, poiché la fretta potrebbe solo peggiorare la nostra situazione.

Per potenziare il funzionamento della caviglia, esistono diversi rimedi molto utili, come ad esempio quello di rimanere in equilibrio sopra una tavoletta, strumento assolutamente indispensabile.

Inoltre, sono consigliati anche degli esercizi da eseguire in acqua oppure a corpo libero. Per rinforzare o recuperare le funzionalità della caviglia, esistono anche degli esercizi da eseguire con un elastico, esercizi adatti per potenziare la muscolatura e i legamenti. Eccone alcuni utili per voi.

Sedetevi sul pavimento o su una sedia tenendo le estremità dell’elastico con le mani e la gamb ferma. A questo punto, fate passare l’elastico attorno al piede e iniziate a flettere la caviglia con movimenti prima verticali, poi laterali, lentamente. Esercitate la resistenza che più vi sembra adatta tirando l’elastico, senza però sforzare eccessivamente la caviglia se siete in fase riabilitativa.

Infine, ecco un altro esercizio utile: legate l’elastico ad un oggetto fisso e fatelo passare intorno all’avampiede. Muovete quindi il piede in giù e spingete la caviglia in su il più possibile. Ripetete il movimento dieci volte senza forzare eccessivamente.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *