Come Preparare Tonno con Piselli

A volte si ha la sensazione di mangiare sempre le stesse cose, si vorrebbe cambiare ma non ci viene in mente niente di nuovo che possa essere di facile preparazione e nel contempo gustoso e appetibile.

Oggi ti suggerisco un piatto unico che potrai preparare anche una volta a settimana.

Occorrente
350 g. di tonno in scatola al naturale
Una scatola da 400 g. di piselli
Una scatola di pelati da 400 g.
Una cipolla piccola
Due spicchi di aglio
100 g. di olive nere
4 cucchiai di olioextravergine di oliva
Pepe
Sale
2 fette di pane

Per iniziare, disponi sul tuo piano di lavoro tutti gli ingredienti che ti occorreranno per la realizzazione della ricetta. Prendi le scatolette di tonno aprile e sgocciola per bene il tonno, fai in modo che non restino tracce di liquidi. Apri anche la scatoletta di piselli, sciacquali sotto l’acqua corrente fredda e scolali in un colino.

Adesso lava e asciuga la cipolla. Affettala a velo. Elimina la camicia dallo spicchio di aglio e taglialo in due parti. Ora poni una pentola sul fuoco con l’olio extravergine di oliva e in esso fai imbiondire l’aglio per un minuto, dopodichè eliminalo e aggiungi i pomodori pelati che prima avrai tagliato a pezzettini.

Lascia cuocere il pomodoro per 5 minuti e aggiungi i piselli, il sale e il pepe, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Trascorsi i 5 minuti aggiungi il tonno, che dovrai spezzettare grossolanamente con i rebbi di una forchetta, e le olive. Lascia cuocere a fiamma bassa coprendo la pentola con un coperchio che toglierai alla fine per permettere al sughetto di asciugarsi un po’.

Mentre prepari i piselli col tonno prepara anche qualche crostone di pane in questo modo: Accendi il forno a 200* e lascialo riscaldare, nel frattempo taglia 2 fette di pane che dividerai a metà. Strofina su di esse lo spicchio di un aglio e condiscile con un filo di olio extravergine di oliva e infornale per 5 minuti. A questo punto versa i piselli col tonno nei piatti e servi con i crostoni di pane abbrustolito.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *